sabato, Febbraio 4, 2023

Preghiere del 27 novembre 2022 – I Avvento – anno A

Don Paolo Zambaldi
Don Paolo Zambaldi
Cappellano nelle parrocchie di Visitazione, Regina Pacis, Tre Santi e Sacra Famiglia (Bolzano).

Signore, oggi sembra impossibile solo pensarlo, ma tu rendici capaci di costruire pace così che le armi che usiamo per annientarci a vicenda possano diventare cibo, acqua, scuole, ospedali e lavoro giustamente retribuito per tutta l’umanità;

Signore, non più idoli di pietra, ma denaro, successo, desiderio di potere e sopraffazione si sono impadroniti di noi. In queste 4 settimane di attesa fa che troviamo ogni giorno un piccolo spazio silenzioso per poter sentire la tua voce;

Signore che hai portato la luce nel mondo e l’hai affidata a noi, non permettere che si spenga per colpa dell’inerzia, della sonnolenza e della viltà dei tuoi figli;

Signore, come sempre sei tu che vieni verso di noi, fa che ti accogliamo ogni giorno svegli, con il cuore e la mente aperti, colmi di speranza e consapevoli dei segni che accadono per coglierne il significato;

Siccità, bombe d’acqua e nubifragi che creano feriti, vittime e danni economici smisurati ci devono sollecitare a cambiare subito le nostre abitudini – che sono altamente inquinanti – a livello personale, comunitario e istituzionale;

Per noi che abbiamo un’abitazione, la famiglia, il cibo; affinchè non viviamo senza preoccuparci di chi è solo, affamato e al freddo senza un posto dove riposare;

Supporta Don Paolo Zambaldi con una donazione con PayPal.

Ultimi post

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dalla stessa categoria