giovedì, Agosto 18, 2022

Preghiere del 3 luglio 2022 –XIV T.O.– anno C

Don Paolo Zambaldi
Don Paolo Zambaldi
Cappellano nelle parrocchie di Visitazione, Regina Pacis, Tre Santi e Sacra Famiglia (Bolzano).

Isaia, sogna e canta a un resto di popolo che, deportato, è vissuto per decenni in esilio. Signore, anche noi oggi ci sentiamo come in esilio. Aiutaci affinchè non perdiamo la fiducia in te e l’entusiasmo per annunciare il tuo messaggio mediante la nostra vita di ogni giorno;

Signore, fa che riusciamo a creare piccole pause quotidiane durante le quali metterci in ascolto della tua Parola che ci rende creature nuove e affascinanti, cristiani credibili che non si vergognano di credere in te;

Signore, in un mondo dove imperano l’edonismo, la violenza, i soprusi e lo sfruttamento, con il tuo aiuto, non vogliamo essere sopraffatti dalla paura, ma diventare portatori di pace nel nostro cuore, nella nostra famiglia, nelle relazioni di lavoro, di vicinato e nella comunità parrocchiale;

Affinchè il nostro cuore e le nostre mani siano sempre aperti a chi scappa dalla guerra, dalla fame e dalle persecuzioni senza considerare il colore della sua pelle, il suo credo politico o come rivolge la sua preghiera a Dio;

Per i nostri fratelli e sorelle che – nel tentativo di cambiare la propria vita – muoiono in mare o rinchiusi in un camion… Signore, non permettere che ci abituiamo a tanto orrore;

Per noi e la nostra comunità.  Fa che sappiamo prenderci cura – con la dovuta delicatezza – di chi soffre, di chi si sente solo, di chi non trova pace;

Supporta Don Paolo Zambaldi con una donazione con PayPal.

Ultimi post

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dalla stessa categoria