Free Porn
domenica, Giugno 23, 2024

Il Vento (Anonima/o)

Don Paolo Zambaldi
Don Paolo Zambaldi
Cappellano nelle parrocchie di Visitazione, Regina Pacis, Tre Santi e Sacra Famiglia (Bolzano).

Come un vento leggero vieni

e scompiglia i miei pensieri tristi.

Tu, vento spensierato,

scompagina le carte

dei vecchi sillogismi.

Entra negli spiragli

della fortezza chiusa,

rinnova l’aria morta,

spargi scherzi, disordine, allegria

nelle stanze ammuffite.

Come un vento gentile,

porta il profumo della primavera,

profumo di speranze.

Scherza tra i miei capelli, Dio,

disordina i miei abiti per bene,

le abitudini opache.

Sbuccia la scorza del mio inverno.

Accarezza il mio profilo di donna

fatta nuova, innocente,

pronta al gioco di cui Tu dai le carte

e al sorriso.

Anonima/o (biblioteca della CdB di Pinerolo)

https://donfrancobarbero.blogspot.com/2024/04/vento.html

Supporta Don Paolo Zambaldi con una donazione con PayPal.

Ultimi post

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dalla stessa categoria