venerdì, Luglio 1, 2022

Tanta Vita: Storie meticce da una città plurale (N. Capovilla e B. Tusset)

Don Paolo Zambaldi
Don Paolo Zambaldi
Cappellano nelle parrocchie di Visitazione, Regina Pacis, Tre Santi e Sacra Famiglia (Bolzano).

«Case e parchi e condomini e strade di questa città non solo antica, di questa città cambiata da un tempo di incontri e scontri e di chiusure e slanci, di abbracci impossibili e di possibili, auspicabili, domani.»

… Ma anche volti, storie, viaggi, sapori, desideri, risate e tanto altro in questo libro, piccolo ma prezioso, che don Nandino Capovilla e Betta Tusset hanno volutio regalarci.

Uno sguardo vero, fresco, mai retorico, sulla nostra realtà quotidiana e su un’umanità in cammino e in continua trasformazione.

Un “universo meticcio”, osservato a partire da Marghera, che arriva ad abbracciare ciascuno di noi e il mondo intero.

Un testo che spinge chi legge a cambiare prospettiva e ad interrogarsi profondamente sul senso di essere tutti umani, ancora prima che italiani o cristiani.

Un libro che mi sento di consigliare a tutti, ma in particolare a chi si dedica alla formazione, a chi è educatore, insegnante, capo scout…

don Paolo Zambaldi

“Avventurarsi nel libro di Betta e Nandino significa cogliere fin dall’Introduzione il desiderio di considerarlo un contributo al “piacere” del pensare e del cercare: non una lezione quindi, non un modello, non una statistica o un’indagine sociologica.

I lettori troveranno quattordici storie molto diverse: una pluralità di soggetti e di vicende esistenziali.

Tutte le storie portano con sé, sottotraccia, alcune questioni e parole chiave con cui Nandino si confronterà con l’enciclica Fratelli tutti, delineando un possibile Glossario dell’amicizia sociale. (…)”

Tanta Vita, Indroduzione di Gianfranco Bonesso, pag. 11.

Per ordinare il libro: https://www.lameridiana.it/tanta-vita.html

Un piccolo assaggio per chi fosse curioso:

Supporta Don Paolo Zambaldi con una donazione con PayPal.

Ultimi post

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dalla stessa categoria