domenica, Maggio 19, 2024

Preghiere del 7 novembre 2021 – XXXII T.O. – anno B

Don Paolo Zambaldi
Don Paolo Zambaldi
Cappellano nelle parrocchie di Visitazione, Regina Pacis, Tre Santi e Sacra Famiglia (Bolzano).

Una vedova che non ha più niente, solo la propria vita, mette questo niente a disposizione di chi ha fame. E noi che ci proclamiamo credenti? Signore, aiutaci a condividere ciò che abbiamo con chi non ha niente e che, agli occhi del mondo, è considerato uno scarto da evitare;

Per tutti quelli che hanno potere nella Chiesa. Il Signore guidi i loro passi affinchè non cerchino solo di essere guardati e applauditi, ma abbiano nel cuore solo il servizio agli ultimi e ai disprezzati della terra;

Dal 4 al 6 novembre si è svolto a Carpi/Modena il Festival della migrazione per studiare e riflettere sui fenomeni migratori che interrogano la nostra umanità e le nostre coscienze. Affinchè si possa giungere a un approccio razionale ma che parli anche al nostro cuore e ci renda capaci di costruire un paese dove le diversità possono creare una realtà più ricca e feconda;

Sparse in tutto il pianeta ci sono suore al servizio di uomini di Chiesa, sfruttate, umiliate, spesso violentate, senza un orario di lavoro definito e senza una giusta remunerazione. Affinchè tutta la Chiesa prenda atto di questa vergogna e ne ponga la fine;

Spesso anche noi, come gli scribi, amiamo farci notare quando compiamo un gesto altruistico. Signore, nonostante i nostri limiti e le nostre incertezze fa che nel nostro cuore ci siano la libertà e la gioia di fare il bene senza far suonare le campane;

Supporta Don Paolo Zambaldi con una donazione con PayPal.

Ultimi post

Dalla stessa categoria