lunedì, Maggio 23, 2022

Preghiere del 24 gennaio 2021 – III T.O. – anno B

Don Paolo Zambaldi
Don Paolo Zambaldi
Cappellano nelle parrocchie di Visitazione, Regina Pacis, Tre Santi e Sacra Famiglia (Bolzano).

Signore, che ti ravvedi e non “hai piacere della morte del malvagio ma desideri che si converta e viva” infondi in noi tutti la tua mancanza di pre-giudizio, fa che guardiamo ogni donna e ogni uomo che incontriamo con i tuoi occhi di misericordia pronti, anche in noi stessi, alle occasioni di crescita, scelte e ripensamenti possibili;

Gesù, tu passi e li chiami e, subito, essi abbandonano tutto per seguirti, ma quando ci sarà il pericolo, quegli stessi abbandoneranno te. Succede anche a noi, aderiamo subito con entusiasmo ma, alla prima difficoltà, ci arrendiamo. Sostienici nel nostro quotidiano tentativo di ripartire dopo le cadute;

Per tutte le bambine e i bambini che, nel mondo, soffrono e muoiono a causa della crudeltà di noi adulti. In particolare ricordiamo i 15 bambini siriani morti per il freddo e la mancanza di cure; avevano tutti meno di 1 anno, uno era nato da 1 ora. Affinchè la comunità internazionale e i fautori della guerra civile che dura da 10 anni si sentano responsabili di queste creature;

Per i genitori della bimba morta soffocata per aver accettato una sfida estrema in internet. Affinchè abbiano vicino persone amorevoli,  comprensive e non giudicanti in grado di offrire sostegno e consolazione a un dolore che lascerà il segno per sempre;

Venerdì 22 è entrato in vigore il trattato, firmato da 50 paesi, compreso il Vaticano, che vieta “lo sviluppo, i test, la produzione, l’immagazzinamento, il trasferimento, l’uso e la minaccia delle armi atomiche”. Affinchè anche l’Italia aderisca presto in previsione di una gestione giusta e pacifica delle nostre risorse;

Per noi e la nostra comunità. Signore, desideriamo fare buon uso di tutti i doni e gli strumenti che ci hai dato per fare l’esperienza del tuo assoluto amore e per testimoniarlo ai vicini e ai lontani, qualunque sia il colore della loro pelle, la fede professata, l’orientamento sessuale o politico;

Supporta Don Paolo Zambaldi con una donazione con PayPal.

Ultimi post

Dalla stessa categoria